I.I.S. "LUNARDI"
IS&CA

Descrizione del Progetto

Secondo i dati dell'Alto Commissariato per i rifugiati dell'ONU del 9 luglio 2015, stiamo affrontando il più massiccio flusso migratorio degli ultimi 25 anni. L'altro numero dei rifugiati, le loro condizioni e i loro modi di vita influenzano gli equilibri sociali e culturali dei Paesi interessati a questo fenomeno. Il problema riguarda soprattutto stati come Turchia, Germania, Francia, Italia e Grecia.

Nel tentativo di trovare soluzioni a questo problema, le Scuole del progetto cercano di condividere esperienze e buone pratiche che possono essere estese anche ad altre scuole. Il focus è sulla metodologia di insegnamento della lingua inglese come strumento di integrazione e di accesso al mondo dello studio e del lavoro. 

Il Progetto prevede l'utilizzo di metodologie di apprendimento basate sull'active and cooperative learning per migliorare le abilità comunicative degli studenti e portare gli isnegnanti ad utilizzare nuovi metodi che stimolino una partecipazione più attiva e motivata degli studenti.

Nei paesi interessati dal fenomeno dei rifugiati sono state individuate come soggetto dell'azione le giovani donne che non sono alfabetizzate e che non parlano lingue straniere e per questo rimangono fuori dagli ambiti lavorativi e sono più facilmente esposte ad abusi. L'intento è quello di far apprendere una lingua straniera e di qualificarle lavorativamente tramite attività laboratoriali.

Le Scuole coinvolte nel progetto sono interessate in vario modo da questi fenomeni. 

Elenco delle scuole

Scuola Capofila

Sirinyer Anadolu Lisesi (Scuola secondaria di secondo grado), Buca, Provincia di Smirne, Turchia; Referente Progetto: Mehmet Ali Bilen

Scuole partner 

N. 

Scuola e Referente

Berufsbildende Schule Wirtschaft, città: Idar-Oberstein, regione: DEB - RHEINLAND-PFALZ, Germania. Referente: Jessica Strack

3rd Lyceum of Veria, città di Veria, regione Macedonia, Grecia. Referente: Anastasia Asikidou

Zemgales vidusskola, città: Tukuma novads. Slampe, regione: Zemgale, Lituania. Referente: Laila Vevere

IES IBARREKOLANDA BHI, città: Bilbao, regione: Paesi Baschi, Spagna; Referente: Mercedes Lorenzo

Lycée François Villon, città: LES MUREAUX, regione: Île de France, Francia. Referente: Maël Joyeux

IIS Lunardi, Brescia, Italia; referente: Fiorella Faulisi

 

Il nostro obiettivo è che gli studenti diventino tolleranti, moderni, intraprendenti e adottino i valori democratici del'Europa, che accettino le differenze come una risorsa, che sostengano l'uguaglianza di genere e rispettino la natura e la vita in generale, pronti alla collaborazione internazionale e interculturale con buoni livelli di empatia, comunicazione e fiducia in sé.

 

ISCA Plate



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.